Riserva nazionale del Ñuble

Volete vivere un’esperienza diversa nella zona centrale del Cile? La riserva nazionale del Ñuble è un’alternativa perfetta per gli amanti delle escursioni tra boschi e montagne. Il parco è situato nella zona della precordigliera, a 520 km da  Santiago, ed è considerata una delle zone che ospita la maggiore biodiversità in Cile.

Per tutti coloro che cercano un viaggio alla scoperta della natura, la riserva nazionale del Ñuble spicca per l’impegno dedicato alla protezione dei suoi boschi di lenga, ñirre, lleque e cipresso della cordigliera. Con un pò di fortuna potrete anche incontrare animali quali l’huemul, il puma e tante specie di uccelli che popolano il parco in cerca di cibo.

La riserva ospita al suo interno il 12% delle specie vegetali che si possono trovare in Cile, un paesaggio verde nel mezzo di cascate d’acqua, fiumi e lagune. Per questo è attraversata da sentieri, belvedere e settori dedicati al campeggio, così da dare la possibilità di esplorare le meraviglie del parco da cima a fondo.

Se volete riposare, troverete quel che cercate visitando le terme Los Peuco, che appaiono dopo aver attraversato valli, strapiombi e boschi. Qui vi potrete finalmente rilassare e godervi le bellezze del paesaggio naturale nel cuore della cordigliera delle Ande.

Un’altro modo di conoscere la riserva nazionale del Ñuble è a cavallo, sotto la guida di gente del luogo che dal settore Recinto vi porteranno a esplorare le profondità della riserva.

Tra i luoghi che è fondamentale visitare all’interno del parco bisogna certo ricordare la laguna El Lobo, l’Estero Relbún e la cordigliera di Polcura.

Siamo in
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
ºC Minima
ºC Massima