Parco Futangue

Il parco Futangue ospita alcuni tra gli esemplari meglio conservati della Selva Valdiviana, quali Lenga, Ñirre e Canelo Andino, ed è riconosciuto come uno dei luoghi più importanti al mondo per biodiversità.

Situato nei pressi del Lago Ranco, nella macro zona sud dell’area dei laghi e vulcani del Cile, questa remota valle, impenetrabile fino a qualche anno fa, è oggi diventata un parco nazionale privato di 13.500 ettari.

Con oltre 100km di sentieri, il parco è uno dei più grandi del Cile e presenta lo scenario ideale per esplorare la natura selvaggia delle Ande patagoniche del paese, oltre ad essere un centro per la conservazione della fauna autoctona cilena, come ad esempio la raganella di Darwin, una delle rane più piccole e adorabili al mondo.

Vi invitiamo a scoprire la natura del nostro paese e vivere le emozioni dell’immensità dei nostri paesaggi. Percorrete il parco a cavallo con la famiglia, attraversatene i fiumi e i laghi in kayak o avventuratevi in un trekking lungo i suoi monti, dalla cima dei quali potrete godere di una vista ineguagliabile della zona dei fiumi cileni.

Se cercate invece attività in solitaria, la pesca con mosca nei fiumi e nelle lagune del parco Futangue è una delle migliori esperienze con cui possiate cominciare la giornata.

Siamo in
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
ºC Minima
ºC Massima