• Blog
  • IL MERAVIGLIOSO REGNO DEI FUNGHI PRESENTE NELL’AUTUNNO CILENO

IL MERAVIGLIOSO REGNO DEI FUNGHI PRESENTE NELL’AUTUNNO CILENO

: Chile Travel | : 19 Aprile, 2021 | : Naturaleza ,

Oggi il Regno dei Funghi è di moda e la cosa migliore è che si trova nella maggior parte del territorio cileno! Se ti piace fotografare la natura, i funghi possono essere un obiettivo molto attraente.

Al nord, a causa del suo clima arido, non proliferano, ma dalla zona di Coquimbo, scendendo verso sud, si può già iniziare a vedere una grande diversità di funghi, soprattutto in autunno e primavera. Quindi oggi vogliamo invitarti a saperne di più su questo regno misterioso e affascinante.


Famiglia di funghi Mycinaceane, Araucanía, Cile
Foto:[@reino.fungii]

Etichettato erroneamente per decenni come parte del regno vegetale, per il Regno dei Fungi é stato difficile essere valorizzato per quello che è: un insieme autonomo di organismi che si alimentano per assorbimento e privi di clorofilla.


Calocera Cornea, fungo filiforme cosmopolita
Foto[@reinofungichile]

Sai perché sono così importanti? Ebbene, sono loro i protagonisti del degrado dei resti organici e della connessione tra alberi vecchi e nuovi, permettendo ai nutrienti in eccesso di passare al servizio di altri organismi, essendo così i grandi riciclatori della natura. Grazie al Regno dei Funghi non si perde nulla!


Bellissimo fungo della specie Marasmius
Foto:[@reinofungichile]

E sapevi che ci sono più di cinque milioni di specie di funghi in tutto il mondo? Ma ne conosciamo solo il 15% circa, motivo per cui è così affascinante scoprirli. Inoltre, possiamo trovarli in tutti gli ambienti, come i deserti, le montagne, gli oceani, ed anche nei ghiacci antartici o nell’aria che respiriamo.

Esistono di infinite dimensioni, microscopici o che occupano ettari; in tutti i colori e in tutte le forme. Alcuni vivono solo pochi minuti dopo la pioggia, altri per anni, non avendo bisogno di luce per vivere, tendono a proliferare in luoghi bui e umidi.

Il regno dei funghi che emerge in autunno nel nostro paese

Funghi “Nido d’Uccello”, Valdivia, Cile
Foto[@reinofungichile/@felixcogumelo]

In Cile si stima che esistano più di cinquemila specie di funghi macroscopici, cioè che possiamo osservare e l’autunno è il periodo migliore per farlo.

Fai una passeggiata con la macchina fotografica in mano alla ricerca del bellissimo Regno dei Funghi!

Altos de Cantillana

Il primo posto che vi consigliamo si trova a 70 km da Santiago, capitale del Cile, dove troviamo gli “Altos de Cantillana”, una catena montuosa che nel 2015 è stata dichiarata Riserva Naturale privata. In questo luogo è presente del personale professionale nel riconoscimento dei funghi che può guidarvi sul sentiero “Patagual”, uno dei migliori per trovarne di vari tipi.


Fungo “Coda Di Tacchino”
Foto:[@reinofungichile]

In questo percorso, probabilmente, potrai osservare il fungo “Coda di tacchino”, che è stato riconosciuto come particolarmente potente e si sta rivelando utile come acceleratore del sistema immunitario e agente antitumorale.

Giardino Botanico Nazionale di Viña del Mar

Nella zona costiera del nostro Paese si trova questo parco che presenta un’enorme diversità di piante e, quindi, di funghi. È una tappa obbligata poiché dal nulla viene rivelato il regno dei funghi ed è particolarmente visibile nel prato centrale di questo giardino durante l’autunno.

Inoltre, questo luogo ha un tocco magico con la leggenda de “I cerchi delle streghe”, luoghi dove i funghi formano un “anello di cappelli” attorno a un tronco e la leggenda vuole che all’interno di questi anelli le streghe eseguissero le loro cerimonie, fantastico! Non credi?


Piccolo circolo di Cappelli, Cile
Foto [@reinofungichile]

Parco Nazionale La Campana

A 113 km da Santiago, nei comuni di Hijuelas e Olmué, si trova questo tesoro della natura, il Parco Nazionale La Campana. Qui puoi trovare una grande varietà di funghi corallo o funghi a cappello mentre cammini attraverso il «Palmar de Ocoa», una delle ultime foreste naturali di palma cilena, una specie endemica del Cile.

Fungo corallo, Parco Nazionale La Campana, Cile
Foto:[@ka_polyporal]

I pregiati funghi di Valdivia e della Patagonia

Addentrandoci nel sud del nostro Paese, gli esperti nella ricerca e nell’indagine del Regno dei Funghi consigliano l’area di Punucapa, situata sulla sponda occidentale del fiume Cruces, a 19 km da Valdivia.

In questo luogo troverete il classico fungo rosso con macchie bianche, chiamato amanita muscaria, quello de “I Puffi” e che viene associato a betulle e pini.


Amanita Muscaria, il famoso fungo de “I Puffi”
Foto:[@reinofungichile/@camilo.esparza.e]

Ma tutto il Cile meridionale è un paradiso dei funghi! La Patagonia, famosa per la sua ricchezza naturale, ci regala una festa di funghi durante tutto l’anno, con l’autunno che è l’esplosione di questi organismi.

E quando si parla di mangiare, la Morilla (del genere Morchella) ha in suo onore una sagra che si celebra ogni anno nel comune di Villa Ortega, nei pressi di Coyhaique.


Il fungo Morilla, grazie al suo sapore squisito, oggi ha luogo una sagra che porta il suo nome
Foto:[@poloamuna]

Ma questo fungo non è l’unico commestibile, esistono altre specie dal sapore gradevole che compaiono in autunno, come la “Grifola gargal” noto fungo con aroma di mandorla.

Non è affascinante il regno dei funghi? La prossima volta che cammini da qualche parte in Cile, apri bene gli occhi per vedere con quale specie ti incontri.


: Chile Travel

Chile Travel
Guía para descubrir los destinos excepcionales que se encuentran de norte a sur en Chile, compartiendo información y valiosos datos con todos los viajeros que aman su naturaleza indómita, paisajes llenos de contrastes y, por sobre todo, la calidez de su gente.

Guía para descubrir los destinos excepcionales que se encuentran de norte a sur en Chile, compartiendo información y valiosos datos con todos los viajeros que aman su naturaleza indómita, paisajes llenos de contrastes y, por sobre todo, la calidez de su gente.