Chile travel

INFORMAZIONI GENERALI

Il paese più lungo e stretto del mondo si estende tra la Cordigliera delle Ande e l’Oceano Pacifico. Oltre a condividere i confini con Argentina, Perù e Bolivia, il Cile estende il suo territorio anche in Polinesia e in Antartide, caratteristica che lo rende una nazione tricontinentale.

Dall’altipiano fino agli inesplorati territori australi della fine del mondo, il Cile ti invita a vivere avventure nel deserto più arido del mondo, nell’unica foresta temperata umida del Sudamerica, di fronte a ghiacciai millenari che aspettano di essere scoperti o sotto lo sguardo attento dell’imponente Cordigliera delle Ande, in mezzo alla dinamicità di moderne città come la sua capitale, Santiago.

Questi contrasti culturali e climatici hanno segnato l’identità del paese e della sua gente.

Caldi, pieni di energia, accoglienti e amabili, i cileni condividono l’amore per la loro terra, che invita a costruire legami al di là delle distanze, a vivere esperienze uniche, a scoprire il Cile.

COME ARRIVARE

Il Cile si estende per 4300 km lungo il Sudamerica, quasi metà del continente. Grazie alla sua posizione geografica, puoi arrivare con l’aereo, via mare o via terra dai paesi vicini.

Il principale accesso con l’aereo è attraverso l’aeroporto col maggior traffico e numero di connessioni internazionali, l’aereoporto Comodoro Arturo Merino Benítez di Santiago. Esistono anche altri sei aereoporti internazionali situati nelle città di Arica, Iquique, Antofagasta, Isola di Pasqua, Puerto Montt e Punta Arenas.

Per via terrestre, i passi di frontiera condivisi con i paesi limitrofi ti permettono di entrare in Cile dal Perù attraverso Arica; dalla Bolivia tramite Arica, Iquique e Antofagasta; e dall’argentina in più di cinquanta punti, dei quali i più transitati sono quelli che si trovano all’altezza de La Serena, Santiago e Osorno.

Per entrare nel paese via mare, numerose crociere con viaggiatori provenienti da tutte le parti del mondo attraccano nei principali porti cileni, specialmente a Valparaíso.

INGRESSO IN CILE

Per entrare in Cile, devi presentare i i tuoi documenti personali, come la carta d’identità o il passaporto, e a seconda del tuo paese d’origine, il tuo visto stampato.

I cittadini sudamericani, dell’Unione Europea, degli Stati Uniti, del Canada e dell’Australia, non hanno bisogno di un visto turistico. Ciò nonostante, i cittadini provenienti da alcuni paesi devono pagare una tassa in contanti (imposta di reciprocità) all’arrivo in aeroporto in Cile.

Inoltre, ricorda che se porti con te prodotti di orignine animale o vegetale, all’ingresso dovrai dichiararli davanti al Servicio Agrícola y Ganadero (SAG), in questo modo contribuirai a proteggere la biodiversità animale e vegetale del paese.

Per maggiori informazioni sull’ingresso nel paese, visita www.minrel.gob.cl

MONETA

Dal 1975 l’unità monetaria del Cile è il peso, con monete del valore di 1,5, 10, 50, 100 e 500 pesos, e banconote da 1.000, 2.000, 5.000, 10.000 e 20.000 pesos.

Nelle diverse città del paese è poossibile incontrare con una certa facilità sportelli automatici che permettono di prelevare denaro direttamente nella moneta locale. A loro volta, gran parte dei negozi permettono di pagare con carte di credito internazionali.

Anche se in Cile alcuni negozi accettano dollari o euro, ti conviene effettuare il cambio in pesos cileni, sempre negli esercizi adibiti: in questo modo la differenza nella conversione sarà minore.

Calcola il tasso di conversione dalla tua moneta a pesos cliccando qui.

CLIMA

In Cile esistono località nelle quali non vengono registrate precipitazioni da decenni, mentre in altre zone la pioggia fa risaltare il verde dei boschi millenari.

Una diversità che incanta e che sorprende i suoi visitatori. Come effetto della sua geografia, il Cile presenta quasi tutti i tipi di clima del pianeta e le quattro stagioni dell’anno sono ben definite. Il periodo più caldo dell’anno è compreso tra ottobre ed aprile, mentre la stagione caratterizzata da temperature più basse va da maggio a settembre.

La temperatura va diminuendo man mano che ci si sposta verso sud. Nel nord la temperatura durante il giorno è costante nel corso dell’anno, mentre quella della notte è abbastanza fredda.La zona centrale è caratterizzata da un clima di tipo mediterraneo, e il sud da temperature più basse e precipitazioni più ricorrenti per tutta la durata dell’anno.

CONSIGLI PER LA SICUREZZA

Se visiti il Cile devi tenere conto di alcune informazioni che ti aiuteranno a vivere un’esperienza sicura e piacevole:

  • Quando percorri il paese, così come in tutte le grandi città del mondo, devi stare attento alle tue borse e alle valigie per evitare furti e per vivere nella massima sicurezza la tua esperienza in Cile.
  • Porta con te copie dei tuoi documenti importanti, come il passaporto.
  • Evita di passeggiare da solo durante la notte nelle zone periferiche.
  • Non portare oggetti di valore che possano attirare attenzione, soprattutto nelle strade pubbliche.
  • Porta sempre con te una mappa e l’indirizzo del luogo in cui sei ospite.
  • Se vai in luoghi isolati delle città porta con te un kit di primo soccorso, e i nomi in spagnolo dei medicinali di cui potresti aver bisogno.

FESTE NAZIONALI

Nell’organizzare la tua visita in Cile, devi tener conto dei giorni festivi o dedicati alla celebrazione di ricorrenze importanti.

La gran parte della popolazione cilena approfitta dei giorni festivi per viaggiare tra le regioni del paese. Le feste più popolari sono la Settimana Santa, Natale, Capodanno, e le Feste Nazionali il 18 e il 19 settembre, quando si commemora l’indipendenza del paese.

Per questa regione è importante pianificare in anticipo il tuo viaggio in aereo o bus, nonchè prenotare per tempo il tuo alloggio, dato che solitamente c’è una grande richiesta di tali servizi. Inoltre, tieni conto che durante le feste più importanti gran parte dei locali commerciali restano chiusi.

UFFICI INFORMAZIONI TURISTICHE

Lungo tutto il Cile puoi incontrare spazi dedicati a fornire informazioni e orientamento a chi intraprende la visita del paese.

La maggior parte degli Uffici Informazioni Turistiche sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 10:00 alle 14:00. Recati presso questi uffici per richiedere materiale turistico che faciliti la tua permanenza.

Trova l’Ufficio di Informazioni Turistiche più vicino alla tua destinazione e l’orario specifico di apertura sul sito www.sernatur.cl

Trova l’Ufficio di Informazioni Turistiche più vicino alla tua destinazione su www.sernatur.cl.

CONTATTI IN CILE

Extranjería e Polizia Internazionale: (+56) 2 2708 1043

Controlli di Frontiera: (+56) 2 2486 3101

Carabinieri del Cile: 133

Polizia (PDI): 134

Ambulanze (SAMU): 131

Vigili del fuoco: 132

Salud Responde: 600 360 77 77

Principali consolati e ambasciate in Cile

  • Argentina: (+ 56) 2 2582 2500
  • Australia: + 56 2 2550 3500
  • Bolivia: (+56) 2 2232 8180
  • Brasile: (+56) 2 2876 3400
  • Canada: (+56) 2 2652 3800
  • Cina: (+56) 2 2233 9880
  • Colombia: (+56) 2 2220 6273
  • Corea del Sud: (+56) 2 2228 4214
  • Francia: (+56) 2 2470 8000
  • Germania: (+56) 2 2463 2500
  • Giappone: (+56) 2 2232 1807
  • Italia: (+56) 2 2470 8400
  • Messico: (+56) 2 2583 8400
  • Olanda: (+56) 2275 69200
  • Perù: (+56) 2 2339 2600
  • Regno Unito: (+56) 2 2370 4100
  • Russia: (+56) 2 2208 6254
  • Spagna: (+56) 2 2235 2754
  • Stati Uniti: (+56) 2 2330 3000

Sottoscrizione newsletter