Chile travel

Alto El Loa

Cerchi un luogo in cui le tradizioni e il ritmo quotidiano della vita si fondano con la storia? Il percorso Alto El Loa è tutto questo e molto di più. Percorri questa valle verdeggiante e piena di vita, in cui il fiume irriga campi colorati da colture di carote, mais ed erba medica, gli animali pascolano liberi e il tempo sembra essersi fermato.

Immergiti nella cultura atacameña nel piccolo villaggio di Chiu Chiu e scopri la sua chiesa, una delle prime ad essere costruita in Chile ed oggi monumento storico. Visita l’osservatorio di archeoastronomia Paniri Caur, che unisce l’osservazione moderna con la cosmovisione andina dell’area di Atacama.

Vieni a scoprire la zona tipica di Ayquina, che ogni 7 e 8 di settembre si trasforma grazie alla festa della Vergine di Guadalupe, accogliendo più di 10000 persone. E a Caspana lasciati sorprendere dal verde delle terrazze che contrasta con le case di pietra rosa, fango e tetti di paglia. Per finire, non dimenticare una visita alla chiesa del XVII secolo e al Museo Etnografico.

A Lasana i prati fioriti si mescolano con le rocce del deserto, e la cucina regionale si fonde con l’artigianato. Potrai gustare il “llamo”, il “patasca” (brodo caldo con mote) e il coniglio, oltre a diversi dolci tradizionali. Il té e la marmellata di carota sono prodotti tipici che vale la pena provare.

Siamo in
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
ºC Minima
ºC Massima


Attività che puoi realizzare a Alto El Loa

Chiu Chiu

Tappa obbligata per i turisti che seguono il “cammino degli inca”, è un’oasi d’ombra in mezzo al deserto. Abitato da comunità atacameñe, si caratterizza dal suo ritmo calmo interrotto solamente dalle feste religiose che, a seconda del patrono, includono farina,[...]

Avventura e Sport
Cultura
Vini e gastronomia

Ollagüe

Al limite con la frontiera, il villaggio ha come sfondo montagne che si elevano oltre i 5 mila metri di altezza: i Vulcani Ollague e Aucalquincha. Più al sud, i deserti di sale Carcote e Ascotan metteranno alla prova i[...]

Cultura
Natura
Surf - Arica
Esplora altre destinazioni

Arica

Arica

Ami sentire il sole sulla tua pelle e farti cullare dalla sabbia tiepida mentre riposi? Allora devi visitare la città dell’eterna primavera. Il suo clima mite e le spiagge di acqua tiepida invitano a godere di romantici tramonti e sensuali[...]

Valle di Copiapó

Vieni a godere delle entusiasmanti attrazioni naturali che si incontrano nei dintorni di Copiapó, una tranquilla città che affonda le sue radici nelle attività legate all’industria mineraria. Immergiti nelle acque turchesi delle località balneari di Bahía Inglesa o Playa la[...]

Bahía Inglesa

Se cerchi spiagge tranquille, sabbie bianche e piscine d’acqua azzurra per rilassarti, questo luogo è l’ideale per te. Stendi il tuo asciugamano e riposati, ti sentirai così lontano dal mondo che avrai voglia di non andare più via. Assapora la[...]

San Pedro de Atacama

Culture antiche e viaggiatori di tutto il mondo si mescolano in questo antico villaggio con strade di terra e case di mattoni. Punto di partenza per un viaggio indimenticabile, nella sua infinita bellezza scoprirai i paesaggi da cartolina più allucinanti[...]

MAPPA, EVENTI E PIÙ

Scopri di più attraverso l’esperienza di altri viaggiatori

@Alan x el Mundo

El desierto más seco del mundo | Chile #7

Pica, el fruto más dulce del desierto

@SEBASTIÁN ALBURQUERQUE

A sólo hora y media de Iquique, se encuentra el oasis de Pica. Su nombre se traduce del quechua como “Flor del desierto”, y este paraíso esconde aguas termales y frutos tropicales.

Geysers del Tatio, el imperdible de San Pedro de Atacama

@MARIANO CADENEAU

Relato de nuestra visita a los Geysers de El Tatio, probablemente una de las maravillas naturales más bellas del planeta.

@observadoracompulsiva

San Pedro de Atacama, Chile

La misteriosa Laguna Roja (Iquique)

@EDUARD TRAVERIA

Demasiados interrogantes rodean la Laguna Roja, una impresionante extensión de agua del color de la sangre, a menos de 200 kilómetros al norte de Iquique. No está claro el motivo de la tonalidad intensa de sus aguas, ni su profundidad, ni por qué no aparece en la mayoría de mapas. Lo único que es incuestionable, es la belleza natural de este lugar extraordinario.

@Alan x el Mundo

Géiseres del Tatio | Chile #8

Sottoscrizione newsletter